Politica

Cambiamodavveroispica contro il sindaco Muraglie

Il movimento chiede le dimissioni

Il sindaco di Ispica e la sua maggioranza hanno perso ogni contatto con i cittadini e con i problemi di Ispica. A pensarlo è il consigliere comunale del movimento civico CambiamoDavveroIspica Giannella Isaurico che denuncia: “Sono trascorsi ben 3 anni di gestione PD e la città soffre sempre di più.

Il Comune di Ispica è diventato solo uno stipendificio per assessori utili per una o al massimo due stagioni, purché si tiri a campare per arrivare a fine mandato. Le beghe interne alla corte e la mania di protagonismo hanno fatto dimenticare i reali e seri problemi della città. Mai nessun confronto di idee con la cittadinanza, mai nessuna partecipazione su questioni di rilevante interesse collettivo". “Per quali motivi – sostiene il coordinatore del movimento civico CambiamoDavveroIspica Paolo Monaca – l’amministrazione monocolore PD non gradisce il confronto con la Città? Quali sono i risultati ottenuti per il risanamento delle casse comunali dissestate? Per quali ragioni sono stati creati nuovi debiti fuori bilancio per oltre € 600.000,00 tra il 2015 e il 2017?

Con la loro strategia sono stati capaci di far revocare dal Ministero dello Sviluppo Economico un finanziamento al Comune di Ispica, creando un buco di bilancio di ulteriori € 672.632,77 (più € 48,00 al giorno di interessi). Gli esponenti del Movimento politico chiedono di porre termine a questa fallimentare esperienza politica.