Cronaca

Guardia di Finanza: broker con 235 mila euro in auto

Nascosti sotto il sedile

I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso (Como), in collaborazione con i funzionari doganali, nel corso dei controlli al valico turistico di Como-Brogeda, hanno scoperto e sanzionato un broker di 40 anni residente in provincia di Campobasso che stava cercando di entrare in Italia nascondendo 253.000 euro, in banconote da 500, in un marsupio sotto il sedile dell'auto.

L'uomo era a bordo di una Porsche Panamera condotta da un parente e aveva assicurato ai finanzieri di non trasportare valuta. Le Fiamme Gialle hanno pèrò controllato la vettura e hanno trovato il denaro che è stato sequestrato per l'ipotesi di riciclaggio. Il broker è stato denunciato alla Procura di Como.