Cronaca

Modica, si è costituita l'automobilista che ha ucciso una coppia di coniugi

Si è presentato in Commissariato

Ha pensato bene di costituirsi l'automobilista che a bordo di una Ford Fiesta ieri sera ha investito e ucciso sul colpo una coppia di coniugi che stavano passeggiando a piedi ai bordi della strada in contrada Conca d'Oro nella zona di Trebalate.

Si tratta di una modicana che ieri sera per cause ancora in corso d'accertamento ha travolto i due passanti e, invece di fermarsi a prestare soccorso, forse terrorizzata da quanto accaduto è fuggita anziché prestare soccorso. Poi ci ha ripensato e si è presentata in Commissariato. Le vittime sono Rosario Gennuso di 69 anni e la compagna ucraina di 55 anni. Erano usciti a fare una passeggiata approfittando della bella serata. Per loro l'impatto è stato fatale, nonostante i soccorsi immediati giunti sul posto grazie alla segnalazione dei residenti che avevano sentito il rumore dell'incidente, non c'è stato nulla da fare, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

L'automobilista rischia adesso l'accusa di omicidio stradale, l'auto è stata posta sotto sequestro. Sul luogo della tragedia i Carabinieri per i rilievi di rito.