Turismo

Successo di visite al Museo del Cioccolato di Modica

In occasione della Notte dei Musei

Tantissimi visitatori, oltre 5000, hanno piacevolmente invaso fino a mezzanotte di sabato il Museo del Cioccolato di Modica, nell’ambito della manifestazione La notte dei Musei, iniziativa svoltasi il 19 maggio di ogni anno i tutti i musei europei.

Molti i turisti stranieri e del sud est che hanno visitato le sale del Museo per conoscere la storia del cioccolato di Modica e ammirare sia la raccolta delle bellissime sculture di cioccolato che la collezione degli incarti speciali. Apprezzatissima la barretta dedicata alle nozze del Principe Harry, esposta con al fianco la copia del messaggio augurale originale, in lingua inglese, inviato agli sposi dal Consorzio di Tutela del cioccolato di Modica; il messaggio formulato dal Direttore culturale del Consorzio Grazia Dormiente era stato preliminarmente inviato alla Ambasciata Britannica in Italia, che lo ha condiviso curandone la traduzione.

Tante le domande poste a Grazia Dormiente sulla storia del cioccolato e a Nino Scivoletto sulla recente pubblicazione della registrazione IGP sulla Gazzetta Europea. Apprezzato dai visitatori il servizio dei comunicatori museali Flavia e Federica Puglisi. I tanti visitatori hanno potuto partecipare a una dolcissima degustazione di cioccolato di Modica e di cannoli siciliani; degustati : i carrè di Antica Dolceria Rizza, le cialdine di Corallo, i cuticci di Di Lorenzo e i pirottini di Peluso nonché i cannoli croccanti di Pagef di ricotta e di crema. Grazie all’Istituto Alberghiero Principi Grimaldi di Modica che ha curato, grazie agli allievi Cekovic Stevan, Maltese Dario, Saporito Salvatore, Boncoraglio Aurora, Lo Presti Giulia e Ciaceri Giulia, la degustazione dolce e, con la consueta professionalità, offerto ai tanti ospiti il Moscato di Noto Baroque ed il rosso Porticciolo (Nero d’Avola e Merlot) entrambi offerti dalla Cantina Rudinì di Pachino. Impeccabile l’organizzazione della serata curata dal responsabile del Museo Piero Puglisi.