Diocesi

La festa di Maria Santissima delle Grazie a Chiaramonte Gulfi

I festeggiamenti vivono momenti clou

Oggi, martedì 22 maggio, è la festa di Maria Santissima delle Grazie e a Chiaramonte Gulfi i festeggiamenti in corso vivono uno dei momenti clou tra quelli in programma. In particolare, la celebrazione eucaristica delle 11 in chiesa Madre sarà presieduta da don Rosario Dimartino.

Alle 18,45, ci sarà la recita del Rosario meditato mentre alle 19,30 la celebrazione eucaristica sarà presieduta da don Francesco Vicino. A seguire, è in programma l’esposizione del Santissimo Sacramento con la celebrazione dei vespri, la benedizione eucaristica e il canto del Te Deum di ringraziamento. Dopo la messa, in piazza Duomo, lo spettacolo pirotecnico. Alle 22,15, inoltre, è fissata la recita del Rosario guidata dagli educatori di Azione cattolica e dalle catechiste della comunità.

Farà seguito la preghiera di compieta. Mercoledì 23 maggio, invece, il simulacro della Madonna farà ritorno nella chiesetta immersa nella pineta. Alle 9 la prima celebrazione eucaristica, alle 11 la santa messa presieduta da don Davide Lutri, vicario parrocchiale della parrocchia Santissimo Salvatore di Scicli. Alle 17 la celebrazione eucaristica presieduta da don Giovanni Meli. Quindi, alle 18, il tradizionale “cuncursu” e la salita del simulacro della Madonna. Alle 19 la sosta al cimitero con la tradizionale “Benedizione ai campi” e il proseguimento della processione verso la chiesa della Madonna delle Grazie.