Benessere

Diabete urbano in aumento in Italia: rischi e prevenzione

L'allarme lanciato durante il congresso di diabetologia

Nelle città vive ben un diabetico su due. A richiamare l'attenzione sull'aumento della diffusione cittadina della malattia sono i diabetologi che, dal 27/mo Congresso della Società italiana di diabetologia (Sid), lanciano un appello ai cittadini.

L'invito è ad un migliore stile di vita, a muoversi a piedi o in bicicletta. "Il problema del diabete urbano – afferma il presidente Sid Giorgio Sesti - è un problema globale. L'International Diabetes Federation prevede che nel 2045 i tre quarti della popolazione diabetica vivranno nelle metropoli o in città. La Sid sottolinea l'urgenza di diffondere tra gli italiani una maggiore consapevolezza dei rischi legati al diabete: "Proprio per sensibilizzare le istituzioni ed i cittadini la Società ha aderito al progetto Cities Changing Diabetes".