Benessere

Dieta ai frutti di bosco: dimagrire 3 chili in 5 giorni

Non si mangiano solo mirtilli e ribes

La dieta ai frutti di bosco può far dimagrire 3 chili in 5 giorni mangiando sano e apportando veri benefici all’organismo. Si mangiano mirtilli, fragole, lamponi e ribes insieme ad altri alimenti poveri di grassi.

E’ una dieta che va seguita per poco tempo ovvero il tempo necessario per perdere peso. La dieta è suddivisa in tre pasti principali con due spuntini, privilegiando piatti unici, soprattutto gustosi e semplici e veloci da preparare. Nei pasti principali non devono mancare le proteine e i carboidrati, necessari per un giusto equilibrio. Ma vediamo cosa prevede il menù. Primo giorno: colazione con uno yogurt magro alla fragola, due cucchiai di fiocchi di cereali ai frutti rossi. Spuntino: 250 grammi di lamponi. Pranzo: 60 gr di pasta condita con pomodoro fresco, verdure crude a scelta. Merenda: uno yogurt magro alla fragola. Cena: 200 gr di pesce (merluzzo, nasello, spigola, orata) alla griglia, zucchine e fagiolini al vapore, 300 gr di fragole, una porzione di melanzane in umido con prezzemolo.

Secondo giorno: colazione con un centrifugato con 150 gr di fragole, 100 gr di mirtilli, mezza arancia, 2 biscotti secchi. Spuntino: 250 grammi di ribes. Pranzo: 50 gr di risotto alle fragole, verdure crude a scelta. Merenda: yogurt magro ai frutti di bosco. Cena: 180 gr di carne bianca (pollo, tacchino) al forno, peperoni e melanzane alla griglia, 300 gr di lamponi. Terzo giorno: colazione con un frullato di latte e frutta e 220 gr di more: Spuntino: un succo ai frutti di bosco. Pranzo: 300 gr di minestrone con legumi e patate. Merenda: uno yogurt magro ai mirtilli. Cena: 80 gr di formaggio magro (ricotta, mozzarella, crescenza), broccoli al vapore, una macedonia mista con aggiunta di frutti di bosco.

Quarto giorno: colazione con una centrifuga ai frutti rossi. Spuntino: succo di ananas senza zucchero. Pranzo: 50 gr di risotto con 100 gr di piselli, carote in umido con prezzemolo coppetta di frutti di bosco mista. Cena: 200 gr di filetto di tacchino alla griglia con aromi a piacere, una porzione di peperonata. Quinto giorno: colazione con una tazza di latte parzialmente scremato, 3 cucchiaini di marmellata di lamponi. Spuntino: una coppetta di ciliegie. Pranzo: 250 gr di nasello al cartoccio insaporito con erbe e una spolverata di peperoncino, radicchio rosso in insalata in quantità libera con aceto di mele 300 gr di fragole. Cena: 60 gr di fusilli con carciofi e speck, finocchi in pinzimonio, un succo di more.

Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.