Salute

Nuove proposte contro il Viagra "taroccato"

Tra le novità chewing-gum e gel

Nel 70% dei casi chi acquista medicine sul web lo fa proprio per acquistare Viagra 'taroccato'. Soltanto il 10% delle volte il principio attivo nelle confezioni disponibili online è infatti quello giusto al dosaggio opportuno.

"Per questo - osserva Alessandro Palmieri, presidente Sia - è molto importante passare a metodi efficaci ma meno a rischio di contraffazione: un esempio sono le onde d'urto, che possono essere utili nel 70% dei pazienti con disfunzione erettile di grado lieve o medio con una causa organica della malattia, che nel nostro paese sono un terzo del totale". Tra le novità segnalate ci sono i 'chewing-gum dell'amore', biofilm orali che si mettono sulla lingua e si sciolgono nel giro di pochi secondi. "Anche qui, tecnologia è la parola chiave - sottolinea Palmieri - I principi attivi vengono infatti introdotti all'interno di questi vettori che si sciolgono al contatto con la saliva con un processo molto avanzato.

E la tecnologia è avanzata anche nel gel intrauretrale a base di alprostadil, appena arrivato in farmacia, che si applica localmente al momento del rapporto".