Arte

Chiude domenica a Modica la mostra "Le carte dipinte"

In mostra opere di Giovanni Blandino, Salvatore Fratantonio e Tano Santoro

Successo per la mostra “Le carte dipinte. Pastelli-Acrilici-Acqueforti” di Giovanni Blandino, Salvatore Fratantonio e Tano Santoro che si chiude domenica 13 maggio alle 19 con un incontro tra musica, poesia e pittura, curata da Giorgio Sparacino.

Le opere dei tre autori siciliani hanno conquistato un variegato pubblico che per tre settimane ha piacevolmente affollato gli spazi dell’Hotel San Giorgio, in via Lanteri a Modica, che ha ospitato la retrospettiva, inaugurata lo scorso 22 aprile. Una formula innovativa di esposizione, in cui ha creduto il maestro Salvatore Fratantonio che ha curato personalmente la mostra, dato che gli altri due artisti vivono a Milano. Ed è proprio nella città milanese che i tre artisti si sono incontrati quasi cinquant’anni fa, intraprendendo un percorso di vita e di arte che li ha portati ad una amicizia senza tempo.

Le opere esposte, a conclusione della mostra, verranno accompagnate da poesie che saranno lette sul suggestivo terrazzo dell’Hotel, durante la serata conclusiva del 13 maggio.