Economia

IGP Cioccolato Modica, pubblicazione sulla Gazzetta Europea

Adesso per l'entrata in vigore bisognerà aspettare 90 giorni

E' ufficiale. E’ stato pubblicato oggi sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea il regolamento per il riconoscimento del marchio di Indicazione Geografica protetta al cioccolato di Modica.

La notizia, che era già attesa dopo che già qualche settimana fa la commissione europea aveva chiuso l’istruttoria avviata a giugno del 2017, e dopo il via libera del Ministero per le politiche agricole italiano, è stata ufficializzata questa mattina in conferenza stampa dal direttore del Consorzio di tutela del cioccolato di Modica Nino Scivoletto. Adesso dovranno trascorrere i 90 giorni previsti dalle procedure e, se non ci sarà alcuna opposizione da parte degli altri Stati membri, si potrà festeggiare un nuovo marchio d'eccellenza europeo per la Sicilia e un traguardo storico per la città della Contea.

Il marchio di qualità europeo tutelerà da ora in poi il Cioccolato di Modica Igp sui mercati internazionali, fornendo un importante valore aggiunto al prodotto per la cui produzione bisognerà attenersi un dettagliato e rigido disciplinare che definisce le caratteristiche di un cioccolato unico nel suo genere. “Accogliamo questo prestigioso riconoscimento che è il frutto di anni di impegno a tutti i livelli - ha dichiarato il Sindaco Abbate - Quando ci siamo insediati, nel 2013, era da pazzi solo pensare ad un simile traguardo. Pian piano però, grazie al lavoro e alla costanza del CTCM, del suo direttore Nino Scivoletto, di Grazia Dormiente e di tutti i produttori di cioccolato non è più stato utopia ma un obiettivo concreto. Noi abbiamo fatto la nostra parte a livello politico prima a Palermo e poi a Roma perchè siamo stati sempre fiduciosi circa la positiva conclusione dell'iter.

Abbiamo fatto una scelta ben precisa: puntare forte su un prodotto unico che nessuno al Mondo può vantare. Il turista viene per il cioccolato ma resta poi conquistato anche da tutto il resto che la nostra comunità può offrire. Grazie all'ottenimento dell'IGP potremo accedere a fondi comunitari ad hoc che daranno ulteriore slancio al nostro prodotto e all'immagine di Modica e potremo proteggerlo con i giusti mezzi da ogni tentativo di imitazione. Oggi è davvero un grande giorno per tutta la Città”.