Benessere

Dieta Mayo per dimagrire: uova e pompelmo

Per perdere 3 chili

La dieta Mayo si basa sul consumo di alimenti che consentono un dimagrimento veloce. Se seguita in maniera certosina può far dimagrire di 3 chili in una settimana. Si tratta di una dieta chetogenica che stimola il metabolismo a favore dello smaltimento dei grassi.

Secondo i principi della Dieta Mayo, il pompelmo è l’unico frutto consentito, perché aiuterebbe ulteriormente a bruciare i grassi. L’utilizzo esagerato di uova invece è giustificato dal fatto che esse sono ricche di proteine e povere di calorie. Trattandosi di un regime alimentare molto particolare e limitato raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cominciare questo o qualsiasi altro regime alimentare dietetico.Un consiglio che diamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito. Questa dieta è vietata a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.

Ma vediamo il menù tipo giornaliero. Colazione: mezzo pompelmo, due uova sode, una fetta di pane e un caffè o tè senza zucchero. Pranzo: due uova sode o bollite oppure 100 grammi di carne magra ai ferri oppure 150 gr di pesce bollito, pomodori (o sedano o cetrioli o spinaci o insalata, uniche verdure concesse) a volontà, mezzo pompelmo, caffè o the senza zucchero. Cena: due uova sode o bollite, pomodori (o sedano o cetrioli o spinaci o insalata, uniche verdure concesse) a volontà.