Amministrative

Elezioni, presentata la lista di Pericentro Ragusa

A sostegno di Peppe Calabrese

E’ stata presentata ieri pomeriggio, nel comitato elettorale di via Roma, la lista di Pericentro che sostiene la candidatura a sindaco di Peppe Calabrese.

In campo 24 donne e uomini, professionisti, lavoratori dipendenti, gente di livello che ha deciso di mettere la faccia in un progetto politico a sostegno di Calabrese attraverso un’associazione che da anni vede tutti impegnati a cercare di garantire i servizi laddove mancano oltre che una vivibilità all’altezza della situazione nelle periferie. Alla presentazione è intervenuto anche l’on. Nello Dipasquale. “Siamo quelli dei comitati – ha spiegato il presidente di Pericentro, Giuseppe Cavalieri – e abbiamo vissuto in maniera diretta i problemi di tutte le contrade a monte di Marina di Ragusa ma anche delle varie periferie della città, come Puntarazzi ad esempio, con una fognatura che ci è stata negata dall’amministrazione a Cinque Stelle ma che l’ammnistrazione Calabrese si è impegnata a realizzare immediatamente.

Ci siamo poi occupati del blocco della discarica di amianto oltre a dare lustro e dignità a tutte le 24 zone di recupero di questa città. Tra queste, voglio ricordarle, Conservatore, Tre Casuzze, Monachella, Bruscè, Cisternazzi, Puntarazzi, Fortugnello, Cimillà, Pizzillo, Tribastone, Serramontone Villaggio Primavera, Camemi, Gatto Corvino, Villaggio 2000, Principe, Fontana Nova, Mangiabove, Cerasella, Santa Maria degli Angeli e Gaddimeli”. “Queste, più il centro della città – ha aggiunto Cavalieri – saranno il fulcro della nostra azione politica e, per quanto ci riguarda, saremo il pungolo a fianco di Peppe Calabrese per dare servizi ai territori in questione.

Peppe è stato l’artefice della nascita di questa associazione mentre io, in qualità di presidente, conto di fare in modo che la lista punti senza mezzi termini a fare grandi le periferie della città e a ridare lustro a delle zone completamente abbandonate da un’amministrazione pentastellata che ha deciso di non considerarle affatto”. Il candidato sindaco Peppe Calabrese ha ripercorso le tappe salienti dell’attività di Pericentro, sottolineando il proprio orgoglio per avere riunito insieme un gruppo di persone che hanno dimostrato di “possedere il senso dell’identità con riferimento a una città, Ragusa, che ha bisogno di ritrovare la strada maestra dopo la nefasta esperienza grillina.

E anche con Pericentro – ha aggiunto Calabrese – sono certo che inizieremo a dare tutte quelle risposte che la collettività ragusana attende da tempo”. I 24 candidati sono: Natalia Palazzolo, Francesca Schembari, Mirella Mazza, Franco Licitra, Salvatore Licitra, Giuseppe Schininà, Toti Battaglia, Luciano Falbo, Claudio Carfì, Giorgia Di Benedetto, Pietro Pace, Francesca Brugaletta, Salvatore Tirella, Vittorio Croce, Massimo Lo Presti, Simona Cusumano, Gianni Dimartino, Giovanni Distefano, Laura Iacono, Monica Bisceglia, Massimo Garaffa, Corrado Sirugo, Melania Barletta, Mirella Migliore.