Teatro

Nuovo successo per Mercoledì il teatro! a Ragusa

Applausi a scena aperta per Giovanni Arezzo

Applausi a scena aperta per Giovanni Arezzo, unico protagonista sul palco, per “Chet!” da un’idea della poliedrica Laura Tornambene e dello stesso Arezzo.

L’appuntamento, tenutosi il 2 maggio sul palco del Marcello Perracchio di Ragusa nell’ambito della rassegna “Mercoledì, il teatro!” promossa dal Centro teatro studi, rientra nel novero di quelle sfide che gli attori portano avanti con loro stessi, impelagandosi in percorsi fatti di parole e di movenze che regalano emozioni. A fare da contorno la figura onirica di Angela Dispinzieri i cui interventi musicali fungono da colonna sonora di un percorso lungo un percorso dell’esistenza, tra gioie e dolori, tra tristezze e felicità. L’idea di Laura Tornambene e Giovanni Arezzo, che hanno curato pure la regia, ha garantito quella continuità qualitativa che ha consentito al cartellone allestito dal Cts di attirare l’attenzione del pubblico in una giornata inedita per le rappresentazioni teatrali.

E mercoledì 9 maggio si continua con il quarto appuntamento. Alle 21, il Teatro Libero di Palermo porterà in scena, sempre al Perracchio di Ragusa, “Viaggio di Uno”, drammaturgia e regia Beno Mazzone, con Giada Costa, Vincenzo Costanzo e Giuseppe Vigneri.