Benessere

Dieta K contro la cellulite e dimagrire 5 chili

Favorisce l'eliminazione dei liquidi

La dieta K si basa sul consumo di alimenti contenenti potassio e può far dimagrire fino a 5 chili in 6 giorni. E’ un tipo di alimentazione particolare e quindi non adatta a tutti. La dieta k è ottima per prevenire favorire l’eliminazione dei liquidi e per combattere la cellulite.

Ma vediamo cosa prevede il menu. Lunedì: colazione con uno yogurt intero e muesli e una tazza di tè. Spuntino: una banana a metà mattina. Pranzo: una caprese condita con basilico o origano e olio extravergine di oliva, da unire a 50 grammi di pane. Cena: 60 grammi di riso parboiled allo zafferano e broccoletti saltati in padella. Martedì: colazione con un bicchiere di latte e 20 grammi di fiocchi di cereali. Spuntino: un pompelmo rosa o un’arancia. Pranzo: un’insalata di finocchi, mais e tonno al naturale, con 50 grammi di pane. Cena: 200 grammi di gnocchi di patate conditi con sugo di pomodoro e insalata.

Mercoledì: colazione con un caffè, due fette biscottate con 2 cucchiaini di marmellata di albicocche. Spuntino: una spremuta di arancia. Pranzo: un’insalata di pomodori e fagiolini assieme a 50 grammi di pane. Merenda: due palline di gelato al cioccolato. Cena: 60 grammi di riso con piselli e insalata mista. Giovedì: colazione con una tazza di tè verde e tre biscotti secchi. Spuntino: due albicocche. Pranzo: una porzione libera di verdure grigliate e 50 grammi di pane. Cena: 50 grammi di pasta di soia con i funghi e, per frutta, una fetta di ananas.

Venerdì: colazione con tre fette biscottate con marmellata e una tazza di caffè d’orzo e latte. Spuntino: 5 mandorle. Pranzo: 50 grammi di prosciutto crudo e melone. Cena: spaghetti con un cucchiaio di pesto. Sabato: colazione con un bicchiere di latte e cacao con tre gallette di riso e due cucchiaini di miele. Spuntino: una spremuta d’arancia. Pranzo: 200 grammi di pesce nasello e di spinaci, con 50 grammi di pane. Cena: pizza con le verdure. Domenica: colazione con un tè e 4 biscotti. Spuntino: tre noci. Pranzo: 70 grammi di pasta e ceci e insalata di pomodori. Cena: un’insalata di broccoli, pomodori, due uova sode, da accompagnare a 50 grammi di pane.

Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adtta a chi soffre di diabete , altre patologie e alle donne in gravidanza.