Cronaca

Rosolini, cerca di spegnere auto in fiamme: rimane ustionato

Ricoverato al Cannizzaro di Catania

Un 34enne di Rosolini, la notte scorsa intorno alle ore 2, ha provato a spegnere le fiamme che hanno avvolto la sua auto, una Golf, rimanendo ustionato alle braccia e gambe. Adesso si trova ricoverato per le gravi lesioni riportate all’ospedale Cannizzaro di Catania.

E’ accaduto in via Asiago a Rosolini. L’uomo è un 34enne, operatore ecologico. Il rogo è divampato verso le 2 e l’uomo subito sceso in strada ha provato a spegnerlo nell’attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini per capire se l’origine dell’incendio è di matrice dolosa.