Sanità

Buone notizie per la sanità aretusea

Apre Rianimazione ad Avola e Lentini

Buone notizie per la sanità siracusana. Aprirà lunedì 23 aprile il reparto di Rianimazione dell'ospedale “Di Maria” di Avola, così come lo stesso reparto a Lentini, mentre l'Enel ha concluso i lavori sulla piattaforma dell'elisoccorso che dall'1 maggio sarà attivo h24.

A darne notizia è il sindaco di Avola, Luca Cannata, dopo tanta attesa e dopo il provvedimento firmato dall'assessore Razza a fine febbraio. Razza aveva autorizzato l’Asp di Siracusa ad assumere il personale necessario, già considerato nella dotazione organica aziendale, e ad ampliare il numero di posti letto che, a fronte di un fabbisogno stimato in 22 posti, finora è stato costituito da sole 8 unità. Concluso questo iter, lunedì aprirà ufficialmente il reparto che sarà inaugurato l'11 maggio alla presenza delle autorità.

I cittadini di Avola e quelli del territorio circostante potranno finalmente usufruire di un servizio di urgenza prioritario ed evitare di ricercare posto nelle altre strutture siciliane – le parole del sindaco Luca Cannata - il ricovero immediato in Rianimazione può salvare una vita umana ed era quindi indispensabile.