Calcio

Il Modica Calcio ospita lo Sporting Augusta

Domenica al Barone

L'ultimo atto della prima stagione in Promozione per il Modica di Franco Rappocciolo si disputerà domenica pomeriggio al “Vincenzo Barone” quando i rossoblù del presidente Mommo Carpentieri saluteranno i propri tifosi ospitando lo Sporting Augusta.

Una sfida che non ha nulla da chiedere alla classifica (Modica e Sporting sono ormai tagliate fuori dalla corsa play off e hanno ottenuto in larghissimo anticipo alla salvezza), ma i “tigrotti” della Contea vorrebbero chiudere con un successo per confermarsi come sesta forza del torneo e per dare l'arrivederci ai propri sostenitori con un altro successo casalingo. Contro i neroverdi augustani, Rappocciolo avrà ancora molti atleti in infermeria e darà spazio a chi ha giocato meno durante la stagione, senza tuttavia snaturare l'assetto tattico.

Tornano a disposizione del tecnico Marco Livia e Salvatore Campailla che hanno scontato il turno di squalifica, mentre resterà sicuramente ai box Totò Incardona. Da valutare, invece, le condizioni di Giulio Sarta,“Arrivare all'ultima sfida della stagione con la salvezza in tasca da più di due mesi – afferma il tecnico Franco Rappocciolo era impensabile, ma la squadra ha risposto alle mie sollecitazioni e senza nascondere qualche difficoltà ha raggiunto senza patemi l'obiettivo che la dirigenza aveva fissato a inizio stagione. Resta qualche rammarico per qualche partita che non abbiamo interpretato nella giusta maniera e che ci avrebbe permesso di lottare per un posto nei play off.

Piangere sul latte versato – conclude il tecnico del Modica Calcio – ora serve a poco, ma questo gruppo ha dimostrato un grande attaccamento alla maglia e alla città e lo farà anche contro lo Sporting Augusta anche se la partita è quasi ininfluente per la classifica. Credo che si possa ripartire da questi splendidi ragazzi che hanno lavorato per tutta la stagione a testa bassa e senza risparmiarsi e con loro programmare un futuro che con qualche puntello potrà regalare alla città un futuro da protagonista”. La gara con lo Sporting Augusta sarà diretta dal siracusano Giuseppe Campisi che sarà coadiuvato dagli agrigentini Roberto Drago e Antonino Giambrone. Calcio d'inizio fissato per le 16,30.