Agricoltura

Crisi agricola Vittoria: serve fare squadra

Scuderi invita a mettere da parte le polemiche politiche

"Agricoltura ipparina in ginocchio, le polemiche non servono, bisogna fare squadra per sostenere il comparto". Ad intervenire in tal senso è il cappogruppo di "Riavvia Vittoria", Giuseppe Scuderi che in una lettera aperta, invita tutti ad abbassare i toni.

Le polemiche di questi ultimi giorni non rendono giustizia all’unico obiettivo che, per il momento, è quello di sostenere il mondo dell’agricoltura, messo al tappeto da crisi ed eventi climatici. Alla luce di quanto accaduto nell’ultimo fine settimana e considerato il ravvivarsi di polemiche in città, anche in seguito a comizi e prese di posizione sui social che non portano da nessuna parte, Sduderi sottolinea la necessità di un patto di non belligeranza politica. “Almeno in questa fase – aggiunge – perché è necessario potere dimostrare, sino in fondo, tutta la nostra buona volontà e procedere di conseguenza. Non possiamo rischiare di sacrificare, sull’altare delle contrapposizioni politiche, il futuro del nostro comparto più redditizio e, quindi, le opportunità di crescita della nostra città.

L’unica cosa urgente, adesso, è assicurare risposte agli agricoltori. Poi, la fibrillazione politica potrà continuare con tutte le sue sfaccettature. Ma adesso è opportuno abbassare le armi degli attacchi dialettici e concentrarsi sul sostegno a chi sta attraversando il momento peggiore da quando è iniziata la crisi".