Informazione

Disabilità Ragusa, seminario su comunicazione aumentativa alternativa

Alle ore 15,30 al Ferraris

Oggi, giovedì 19 aprile, a partire dalle 15.30 nei locali dell’Istituto comprensivo “G. Ferraris” di Ragusa (Via Pietro Nenni, 36) si terrà un seminario organizzato dal Provveditorato agli Studi della Provincia di Ragusa in collaborazione con il Comitato Pro Diritti H.

L’evento è dedicato alla Comunicazione Aumentativa Alternativa, cioè quell'insieme di conoscenze, strategie, tecniche e tecnologie utilizzate per integrare, aumentare o sostituire il linguaggio orale o scritto. Grazie alla Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) oggi moltissime persone con disabilità riescono ad “uscire dal silenzio” in cui sarebbero rimaste. La CAA infatti aiuta le persone a farsi comprendere in tutti i loro momenti della vita e in tutti i contesti: con i familiari, a scuola, nel lavoro, nelle strutture riabilitative.

Di tutto questo si parlerà domani durante il seminario sulla CAA, che verrà moderato dal Direttore sanitario dei Centri di riabilitazione per disabili del CSR-AIAS della provincia di Ragusa, Giovanna Di Falco. Durante il seminario infatti verrà anche presentata l’esperienza del Progetto ELABORANDO, realizzato proprio dal CSR per consentire a tutti i disabili con deficit comunicativi assistiti nei 19 Centri di riabilitazione siciliani, ma anche ad utenti esterni, di usufruire di tecniche di CAA e di sperimentare all’interno di quattro “Officine della Comunicazione” nuovi ausili, software e tecnologie assistive in grado di aiutare il disabile a comunicare.

Dopo i saluti da parte della Dirigente dell’Ufficio del IX Ambito territoriale di Ragusa, Melina Bianco, e della Presidente del coordinamento provinciale Pro Diritti H, Salvina Cilia, interverranno: Marcello Boncoraglio del Centro Medico Sociale per Neuromotulesi di Ragusa che spiegherà cosa è la CAA; Ylenia Spadaro del CSR di Comiso (RG) che interverrà sulla Early Communication; Pina Cagliari e Cristina Barbaro, del CSR di Viagrande (CT), presenteranno il progetto ELABORANDO e la struttura delle Officine della Comunicazione; Daniela Terranova del CSR di Modica (RG) illustrerà i sistemi di comunicazione mediati da Eye-Tracking. Seguiranno un dibattito e le conclusioni.