Commercialisti

Modica, conclusa la seconda giornata Congresso Commercialisti

Affronti i temi: lavoro e finanza

Ieri a Modica si è tenura la seconda giornata congressuale per i Giovani Dottori commercialisti, durante la quale si sono affrontate due tematiche molto importanti e allo stesso tempo delicate: la Finanza ed il Lavoro.

Nel tavolo rotondo è stato affrontato il tema della Finanza. L’argomento è stato trattato in maniera traversale, sia dal punto di vista finanziario che dal punto di vista giuridico e dal punto di vista di nuovi finanziamenti per le imprese. E’ stato il Prof Martino che ha parlato di quotazione in borsa e finanza. Prof Palazzolo docente alla Luiss di Roma che ha trattato l’argomento della nuova finanza aziendale, Mini Bond e quotazioni, dal punto di vista giuridico. Da evidenziare anche l’intervento di Giovanni Coci partner della Società di revisione che ha affrontato il tema da un punto di vista contabile ed imprenditoriale.

E quindi la Dottoressa Simona Bonomelli dell’Ordine di Bergamo che ha parlato di quotazioni in Borsa in maniera molto pratica. Quattro relatori che sono riusciti a mantenere equilibrato il tema delle nuove finanze trattandolo da quattro punti di vista diversi, ma allo stesso tempo concatenati. Argomento non facile da trattare, tanto che gli stessi relatori si sono complimentati con gli organizzatori del Congresso per il modo in cui si è stabilita un’interazione con gli stessi congressuali. Altro tema molto importante è stato quello del lavoro, trattato nella III sessione pomeridiana del Congresso.

Un’altra Tavola Rotonda utile per il rilancio di un settore particolarmente deficitario. Cinque gli interventi che hanno puntato sulle tematiche relative alla fiscalità delle imprese che assumono, alle agevolazioni previste per il futuro e le varie opportunità, tramite Bandi, di poter restringere la forbice tra domande e offerta del lavoro. Di Maurizio Cisi, Michele Coppo, Roberto Cunsolo, Maurizio Del Conte e Fabio Sansalvadore gli interventi nella tavola rotonda che, anche in questa sessione, è stata utile ad un confronto con le nuove generazioni di Commercialisti.