Calcio

Gara casalinga per il Modica Calcio

Domenica al Vincenzo Barone

Ultima seduta di allenamento per il Modica di Franco Rappocciolo che stasera concluderà la settimana di lavoro in vista della gara casalinga che domenica al “Barone” vedrà i “Tigrotti” del presidente Mommo Carpentieri affrontare l'Enna nella gara valida per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Promozione.

Una sfida tra “nobili decadute” (nella foto la sfida dell'andata) che si affrontano avendo poco o quasi da chiedere alla stagione. Il Modica, infatti, anche se non ancora matematicamente è tagliato fuori dalla corsa per un posto nei play off, mentre alla formazione ennese serve un punto per “blindare” la salvezza in una stagione nata sicuramente inseguendo obiettivi diversi. In città, la gara è molto sentita e la tifoseria organizzata sta preparandosi da qualche giorno per far sentire il proprio calore alla squadra. La società rossoblù, per questo motivo ha indetto la giornata della “Festa Rossoblù” e ha abbattuto il prezzo d'ingresso per la tribuna riservata alla tifoseria locale, dove il ticket costerà solo un euro.

Prevista anche la presenza di un gruppo di tifosi ospiti. A tal proposito dopo un tavolo tecnico che si è tenuto stamattina alla Questura di Ragusa al quale hanno partecipato i rappresentanti delle due società e i responsabili del servizio d'ordine si è deciso che domenica pomeriggio i botteghini della tribuna ospiti resteranno chiusi. I tifosi gialloverdi che vogliono assistere alla partita dovranno acquistare i tagliandi d'ingresso che verranno messi a disposizione direttamente a Enna nella sede della società e dovranno arrivare nella città della Contea muniti di biglietto d'ingresso allo stadio e di un documento di riconoscimento in corso di validità per permettere un migliore e sicuro servizio d'ordine.

Per quanto riguarda l'aspetto tecnico dei rossoblù, Rappocciolo dovrà fare sicuramente a meno di Totò Incardona che non si è allenato per tutta la settimana per un problema fisico che lo affligge da qualche giorno, mentre qualche novità potrebbe esserci per quanto riguarda l'impiego degli “under”. Il tecnico modicano, infatti, potrebbe dare spazio e far “assaggiare” un po' di spogliatoio dei “grandi” a qualche elemento della formazione “Juniores” in vista della prossima stagione. Per il resto tutti i “senior” saranno a disposizione del mister che avrà ampia scelta per mettere in campo la miglior formazione che punterà al successo pieno e dare seguito alla vittoria nel derby prima della sosta per la pausa pasquale.

La gara del “Vincenzo Barone” sarà diretta dal “fischietto” aretuseo Emanuele Orlandi. Siracusani anche i suoi due assistenti che saranno Salvatore Runza e Pablo Vasques. Calcio d'inizio fissato per le 16. Il Commissariato della Polizia di Stato di Modica in una nota spiega che in occasione dell'incontro di calcio presso il campo sportivo "Vincenzo Barone", la tifoseria ospite potrà accedere all'impianto sportivo ed assistere all'incontro solamente qualora munita di biglietto che potrà essere acquistato presso i consueti punti vendita di Enna fino alle ore 20,00 di sabato 7 aprile. Presso il campo sportivo Vincenzo Barone non è prevista la vendita di biglietti per il pubblico ospite.