Salute e benessere

Benessere

Allergie, rimedi naturali: acqua, sale e quercetina

Mele e cipolle tra gli alimenti con quercetina

0

0

0

0

0

Allergie, rimedi naturali: acqua, sale e quercetina Allergie, rimedi naturali: acqua, sale e quercetina

Arriva la primavera e cominciano le allergie.

Cominciano così prurito e lacrimazione agli occhi, infiammazione delle mucose e congestione e naso gocciolante. Per rimediare a tutti questi fastidi oltre ai farmaci antistaminici si può ricorrere a rimedi naturali.

Secondo l’Otolaryngology & Head and Neck Surgery

della Mayo Clinic (Usa), che ha condotto un esperimento su duecento pazienti, quando si manifestano starnuti da allergia, si può provare con un lavaggio del naso un paio di volte al giorno con acqua salata tiepida (un pizzico di cucchiaino di sale in una tazza d’acqua). Secondo i ricercatori la soluzione lava via pollini e sostante irritanti e, ovviamente, diminuisce o elimina, gli allergeni presenti nelle mucose nasali. In alternativa al rimedio “casalingo” si possono trovare in commercio soluzioni saline in fiale o spray che svolgono la stessa funzione.

Oltre all’acqua e sale ci sono altri rimedi naturali

secondo quando scrive Michelle Schoffro Cook nel libro "Allergy-Proof: Over 60 Drug-Free, All-Natural Ways to Beat Allergies". Ecco quali: bere più acqua durante il giorno o tè verde e aumentare il consumo di cibi che contengono quertecina. Secondo Schoffro per combattere le allergie bisogna bere almeno 8/10 bicchieri d'acqua al giorno in modo da sostenere la pulizia naturale che l'organismo effettua quotidianamente. Sembra infatti che nel 38% dei casi si riesca ad alleviare i sintomi dell'allergia semplicemente rimanendo ben idratati nel corso della giornata.

Poi consiglia anche di bere tè verde

in quanto è ricco di antiossidanti tra cui l'epigallocatechina gallato (EGCG) che blocca l'istamina e l'immunoglobulina E (IgE). Entrambe queste sostanze, prodotte naturalmente dal nostro corpo, sono collegate ai sintomi allergici ecco perché aumentando l' EGCG si riduce la loro produzione con una conseguente riduzione dei più fastidiosi sintomi allergici. Si dovrebbero bere 2-3 tazze di tè verde al giorno per ottenere i migliori risultati. Infine tra i consigli c’è quello di consumare

alimenti che contengono la quercetina

, un flavonoide con effetto antiossidante, anti-infiammatorio e anti-istamina.

Ha la capacità non solo di ridurre i sintomi

dell'allergia ma anche di migliorare la funzione polmonare. Tra gli alimenti che contengono la maggiore quantità di quercetina ci sono mele e cipolle ma altre buone fonti da aggiungere quotidianamente alla propria dieta sono: frutti di bosco, cavolo, cavolfiore, frutta a guscio e tè bianco, verde e nero.

 

0

0

0

0

0

Allergie
Acqua
Sale
Quercetina
Salute
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Allergie, rimedi naturali: acqua, sale e quercetina
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Il caffè fa bene al cuore
News Successiva
Dieta del cocco: agisce su metabolismo e brucia calorie