Cronaca

Varese, terrorizza passanti con spadino in stazione: fermato

A Busto Arsizio

Un nigeriano di 21 anni, armato di spadino e con una pistola, ha terrorizzato molte persone che stavano salendo su un treno in stazione Busto Arsizio in provincia di Varese. Il giovane indossava una uniforme militare e secondo le prime informazioni era in stato di alterazione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia. Secondo quanto ricostruito in seguito dalle forze dell'ordine, il 21enne nelle prime ore del mattino aveva messo a segno un furto in un'armeria, dalla quale aveva portato via tuta mimetica, spada, pistola con tappo rosso e forse anche un martello che aveva in tasca. Ignoto il movente del suo gesto.