Benessere

Dieta dei tre giorni prima di Pasqua per dimagrire un chilo

Non è adatta a tutti

La dieta dei tre giorni prima delle vacanze di Pasqua può far dimagrire di circa un chilo. Si basa su un regime semplice e consente di ridurre il gonfiore della pancia e di migliorare la salute intestinale.

Ma vediamo cosa si mangia in un menù giornaliero che può essere seguito nei tre giorni. Colazione: bevanda detox al limone e zenzero. Spuntino: sedano e cetriolo con un cucchiaino di olio e aceto di mele o succo di limone. Pranzo: una porzione di sashimi (6-7 pezzi) e una zuppa di miso, oppure 100 gr di salmone scozzese o tonno rosso affumicato con insalata verde mista. In alternativa si possono mangiare due scatole piccole di tonno al naturale con insalata. Merenda: dieci mandorle non salate. Cena: una porzione di crema di verdure, un budino di semi di chia. Prima di andare a dormire bere una tisana di camomilla con limone.

Vediamo ora come si prepara la bevanda detox limone zenzero: in 200 ml di acqua oligominerale (meglio termale) spruzzate il succo di mezzo limone e grattate un pezzetto da 3-4 cm di radice di zenzero fresca. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta è vietata a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.