Musica

L'orchestra Bellini di Catania al Garibaldi di Modica

Per la stagione musicale della Fondazione Garibaldi

Un appuntamento di grande prestigio per la stagione musicale della Fondazione Teatro Garibaldi di Modica, diretta da Giovanni Cultrera, sovrintendente Tonino Cannata, che domenica 25 marzo alle 19, ospiterà l'orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania diretta dal maestro Carmen Failla.

I maestri musicisti dell’orchestra etnea, saranno impegnati in “L’Europa all’Opera”, un concerto di sinfonie d’opera, con musiche di Mozart, Bellini, Rossini, Verdi, Bizet, Mascagni e Borodin, che seguirà l’excursus dello sviluppo del melodramma in Europa. Da segnalare l’intervento del primo violino il maestro Vito Imperato così come la direzione del concerto affidata a Carmen Failla, nota direttrice d’orchestra e compositrice che ha compiuto gli studi di pianoforte a Catania per poi perfezionarsi a Salisburgo mentre a Verona e Bologna ha compiuto gli studi di composizione.

Ha completato la sua formazione diplomandosi in direzione d’orchestra sotto la guida del maestro Donato Renzetti e perfezionandosi all’Accademia Musicale Chigiana con il maestro Bruno Bartoletti. In programma le celeberrime sinfonie delle opere Don Giovanni di Mozart, L’Italiana in Algeri e Guglielmo Tell di Rossini, Nabucco e La forza del destino di Verdi, Carmen (Suite N°1) di Bizet, ed ancora Capuleti tratto dalla Norma di Bellini, Cavalleria Rusticana (Intermezzo) di Mascagni e Il principe Igor di Borodin.