Spettacolo

A Ragusa "Un contest per la ricerca"

La giuria del concorso formata da grandi professionisti

L’XI edizione del concorso “Un contest per la ricerca”, promosso dal comitato provinciale Csen Ragusa e da Akademy – Arte, danza, movimento, in programma sabato 17 marzo, potrà contare su una giuria di tutto rispetto.

L’appuntamento, inserito nel circuito della fondazione Telethon, si rivolge a quanti intenderanno cimentarsi in prove di danza classica, modern e contemporanea, hip hop coreografico e breaking. La giuria, per la sezione classico, neo classico, moderno e contemporaneo, è formata da: Maurizio Licitra, ragusano, diplomato alla John Cranko Schule di Stoccarda e primo ballerino al teatro alla Scala di Milano; Eugenio Buratti, docente di classico e modern contemporaneo, coreografo; Mauro Mosconi, primo ballerino e coreografo di spettacoli teatrali e televisivi Rai e Mediaset; Nicoletta Pizzariello, diplomatasi come ballerina solista e insegnante sotto la guida del maestro Zarko Prebil.

Per quanto riguarda la sezione hip hop e break dance i componenti della giuria sono: Gabriele Emili, che dal 2007 studia con i maggiori esponenti nel campo del new style e del L.A. style; Eleonora Pacini, insegnante, coreografa, già vista a X Factor e ad Amici di Maria De Filippi; Bboy Massimino, insegnante, ballerino, coreografo; dj Ruggero, uno dei personaggi hip hop più conosciuti del panorama siciliano. “Si tratta – afferma Cassisi – di veri e propri professionisti d’eccellenza nel settore di loro competenza, circostanza che garantisce la massima professionalità soprattutto a vantaggio di chi parteciperà al contest”.