Benessere

Dieta di marzo per dimagrire: stimola metabolismo

Il menù della settimana

La dieta di marzo può far dimagrire di circa 2 chili in una settimana. Si basa su un regime alimentare che prevede il consumo di 1400 calorie giornaliere.

Ma vediamo cosa si mangia. Lunedì: colazione con caffè o tè, latte parzialmente scremato, 2 biscotti integrali. Spuntino: una mela. Pranzo: 30 grammi di ditalini in brodo con fagioli rossi, una porzione di indivia riccia in insalata, 40 grammi di pane. Merenda: un’arancia. Cena: un hamburger di trota, finocchi al vapore e 40 grammi di pane integrale. Martedì: colazione con un caffè o tè, uno yogurt magro e pane integrale tostato con 1 cucchiaino di miele. Spuntino: un pompelmo. Pranzo: un’insalata di lattuga, speck e mele, pane ai cereali misti. Spuntino: una pera. Cena: una porzione di riso e lenticchie e carote al limone.

Mercoledì: colazione con un caffè o tè, latte parzialmente scremato e due fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di marmellata. Spuntino: un’arancia. Pranzo: un panino con primo sale, spinaci al vapore. Merenda: una banana. Cena: involtini di sogliola ai funghi trifolati, carciofi in insalata e pane integrale. Giovedì: colazione con Caffè o tè, uno yogurt magro con muesli. Spuntino: un pompelmo. Pranzo: uova alla coque, rape lessate e condite con limone, pane integrale. Merenda: un’arancia. Cena: arrosto di tacchino, cavolo verza e pane di segale.

Venerdì: colazione con un caffè o tè, uno yogurt magro alla frutta, fiocchi di cereali. Spuntino: una pera. Pranzo: un trancio piccolo di pizza margherita e insalata. Merenda: una mela. Cena: insalata di fagioli bianchi e cipolla con pane integrale. Sabato: colazione con un caffè o tè, latte parzialmente scremato e due biscotti secchi. Spuntino: un pompelmo. Pranzo: un’insalata mista con tonno al naturale, pane di segale. Merenda: una banana. Cena: straccetti di manzo con patate bollite e insalata. Domenica: colazione con un caffè o tè, uno yogurt magro e muesli o fiocchi di cereali. Spuntino: una mela. Pranzo: pollo allo spiedo, soncino e pane integrale. Merenda: una pera. Cena: orzotto con funghi e robiola e un’insalata mista.

Come sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.