Cronaca

Chiaramonte Gulfi, sventato furto carburante

Provvidenziale l'arrivo della vigilanza privata

Tentato furto di carburante da una autocisterna in un autoparco lungo la S.P. Comiso-Chiaramonte Gulfi.

Durante la scorsa notte, ignoti malviventi hanno tentato il furto di gasolio presso una stazione di servizio di carburante agricolo, in alcuni camion cisterna parcheggiati nel piazzale dell’azienda, ma l’attivazione dell’antifurto con il conseguente rapido intervento delle autopattuglie dell’istituto di vigilanza La Sicurezza di Vittoria, ha impedito un ingente furto di gasolio. Le guardie giurate intervenute, hanno trovato sul posto decine di bidoni di plastica vicino ai camion cisterna, un grosso tubo di gomma collegato ad uno dei serbatoi, ma nessuno nei dintorni.

Durante l’ispezione della proprietà, è stato riscontrato che la rete di recinzione perimetrale posteriore era stata tranciata durante l’intrusione, per poi permettere la fuga dalle campagne circostanti. Immediatamente avvisati i responsabili della stazione di servizio ed il Commissariato di Comiso, che ha inviato una volante con gli Agenti di P.S. per i rilievi del caso.