Scherma

Modica, Avola ad Anaheim per il Gran Prix Fie

Qualificato 7° a Caorle

A Caorle nella seconda prova di qualificazione nazionale per i Campionati Italiani Assoluti 2018, Giorgio Avola raggiunge agevolmente i quarti di finale e la matematica qualificazione per la gara che assegnerà il titolo italiano, a Milano nel prossimo mese di giugno.

Superato a punteggio pieno il girone preliminare e i primi turni di eliminazione diretta, giunge agli ottavi di finale, dove trova sul cammino il livornese compagno di nazionale Nista. Un incontro sulla carta molto più ostico di quello che poi si è in realtà rivelato, dove Avola con una prestazione di alto livello ha regolato il toscano con un netto 15/6. Giunto ai quarti affrontava il frascatano Aspromonte ma, oramai acquisito il pass per gli Assoluti e complice un riacutizzarsi di un infortunio alla mano occorso la settimana precedente in allenamento collegiale con la nazionale, Avola non affrontava con il giusto mordente il match, perdendo così la via per il podio.

La gara di Caorle, vinta per la cronaca dal bresciano Cassarà seguito anche lui dal maestro Migliore e spesso in allenamento al PalaMoak, ha visto anche la presenza di Orazio Iozzia e Massimo Arezzo, lontani dalle posizioni utili; ma per entrambi con ancora la possibilità di riscatto ottenendo uno dei rimanenti 16 posti in palio per gli Assoluti attraverso la Coppa Italia nazionale. Appena 24 ore di riposo e Giorgio Avola assieme al maestro Eugenio Migliore voleranno al seguito della nazionale per gli Stati Uniti, dove il prossimo weekend andrà di scena la seconda prova Gran Prix di Coppa del Mondo ad Anaheim in California. Prova di coppa a punteggio maggiorato e che vedrà solo le gare individuali di fioretto maschile e femminile.

Avola attualmente numero 10 del ranking internazionale andrà in pedana domenica 18 come testa di serie del tabellone di eliminazione diretta a 64, e sarà chiamato a replicare la prestazione dello scorso anno dove salì sul gradino più basso del podio, sulle pedane allora di Long Beach. Nel fine settimana in attesa delle notizie dalle pedane americane, ulteriore doppio impegno agonistico per la Conad Scherma Modica con gli under23 Massimo Arezzo, Bruno Salerno e Simona Di Raimondo impegnati a Colle Val D’Elsa per il Campionato Italiano di categoria accompagnati dal maestro Giurdanella; mentre una nutrita delegazione di under14 guidata dal maestro Puglisi e composta da Alessandro Granata, Lorenzo Calabrese, Davide Desè, Sebastiano Gulizia, Riccardo Tidona, Giuseppe Scirè, Salvatore Lucifora, Angelo Baglieri ed Alessandro Di Raimondo, prenderà parte alla seconda prova nazionale del Gran Prix Kinder+Sport di spada a Caserta.