Commercio

Panificazione Modica, soddisfatta la Cna

Dopo l'ordinanza sindacale

L'ordinanza, del sindaco Ignazio Abbate, che nei giorni scorsi, ha autorizzato la turnazione delle attività di panificazione nelle domeniche e nei giorni festivi, sul territorio comunale, così come previsto dal comma 4 art. 2 del decreto assessoriale sulla panificazione fa registrare un commento positivo da parte della Cna.

“Siamo molto soddisfatti – dicono il presidente della Cna comunale di Modica Giovanni Colombo e il responsabile organizzativo Carmelo Caccamo – del risultato raggiunto e ringraziamo l’Amministrazione comunale ed in particolar modo l'assessore Pietro Lorefice che ha recepito il volere dei panificatori locali. Si tratta di un atto che permette alle imprese del settore di lavorare con serenità garantendo nel contempo il consumatore. E proprio per la peculiarità e la vocazione turistica del nostro territorio, l’ordinanza dà la possibilità di panificazione nelle domeniche e nei giorni festivi per tutto il periodo di massima affluenza turistica, cioè da aprile ad ottobre.

Il confronto avuto con i panificatori, alla presenza dei rappresentanti di Cna Turismo e Commercio, Roberto Adamo e il funzionario Alessandro Dimartino, ha dato la possibilità alla categoria di aprire un dibattito su altre problematiche del settore”.