Cultura

Modica, a Caffè letterario Quasimodo spazio alla pittura

Protagonista Lina Paolino

Il X appuntamento del Caffè letterario Quasimodo sarà dedicato alla pittura di Lina Paolino, le cui opere saranno presentate il prossimo 10 marzo nell’Auditorium del Palazzo della Cultura alle ore 17,30.

Ad introdurre la serata sarà il Presidente del Caffè Quasimodo, Domenico Pisana, mentre Mirella Spillicchi, docente di arte, illustrerà il percorso artistico di Lina Paolino, caratterizzato, fra l’altro, da interessanti scorci di quartieri e di paesaggio della città di Modica, e da significative tecniche pittoriche ed estetiche. “Lina Paolino - afferma Pisana - ha per tanti anni lavorato come docente di Lettere nella scuola, dedicandosi nel silenzio all’arte pittorica e senza esporsi al pubblico, ma dando vita ad un linguaggio pittorico originale ove si nascondono i colori della sua anima e vengono esaltati i suoi rapporti con la città di Modica, che, infatti, è molto presente nei suoi quadri ad olio, come, ad esempio, nei dipinti che raffigurano il quartiere San Paolo, la via Mons. Blanco, la via Grimaldi e tanti altri angoli paesaggistici del centro storico modicano.

Ci è sembrato importante valorizzare un talento che si è espresso solo come apparato iconografico di alcuni volumi del poeta Salvatore Paolino”. La serata sarà arricchita da intermezzi musicali a cura del pianista modicano Carmelo Napolitano.