Sociale

Anffas Modica invita a votare il progetto U Cianuzzu

Su sito Aviva

L'Anffas di Modica invita i cittadini a votare on line sul sito Aviva, il suo progetto intitolato "U cianuzzu".

Il progetto, che prende il nome dal termine siciliano che indica la pialla a mano, strumento di lavoro delle falegnamerie, intende realizzare percorsi formativi-occupazionali per i ragazzi dell’Anffas di Modica. Com’è noto, l’occupazione lavorativa delle persone disabili presenta dati poco incoraggianti (solo il 6,7%, secondo l’Istat, lavora) e questo obiettivo rappresenta ancora di più una “sfida” nel contesto territoriale di riferimento, in cui la persona disabile lavoratrice rappresenta un caso isolato se non addirittura unico. Con il progetto verranno attivati dei tirocini lavorativi presso la falegnameria “Linea Legno” di Modica, con cui l'associazione in passato ha occasionalmente collaborato.

L'attività di tirocinio si svolgerà un giorno la settimana, presso il laboratorio di falegnameria, e sarà finalizzata a realizzare manufatti ed oggetti in legno sotto la supervisione di un tutor dell’azienda e di operatori della stessa Anffas; parte del ricavato della vendita degli oggetti realizzati verrà corrisposto ai ragazzi stessi come meritato compenso per il lavoro svolto. I beneficiari cui il progetto si rivolge sono 10 persone con disabilità intellettiva e/o relazionale ( di cui 4 donne) che hanno ultimato il ciclo scolastico, frequentano i laboratori proposti dall'Anffas onlus di Modica (nei quali hanno acquisito competenze prelavorative) che per cui oggi bisogno di essere sostenuti e supportati nell’acquisizione di un sapere professionale concretamente spendibile anche al di fuori dal contesto associativo, in modo da accrescere la propria autonomia, la propria percezione di auto-efficacia ed acquisire un ruolo adulto ed attivo nella comunità di riferimento. Saranno dieci ciascuno i voti a disposizione.