Benessere

Dieta delle fragole: dimagrire un chilo senza stress

E' monotematica

La dieta delle fragole può far dimagrire di un chilo in una settimana. Si tratta di una dieta monotematica e quindi non adatta a tutti.

Per questo motivo raccomandiamo come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza. Ma vediamo cosa si mangia. Lunedì: colazione con un frullato di un etto di fragole, mezza banana, 150 ml di latte scremato, 4-5 mandorle e un caffè o tè a piacere. Spuntino: un bicchiere di succo d’arancia senza zucchero. Pranzo: 50 grammi di pasta con 80 grammi di tonno al naturale, 3 o 4 pomodori da insalata e per dessert una fragola grossa tagliata in 2 e farcita con un cucchiaino raso (5 gr) di nutella. Spuntino: un etto di fragole frullato con 125 gr. di yogurt magro e un cucchiaino di miele o melassa. Cena: 150 grammi di hamburger di manzo con spinaci al vapore in quantitativo libero e un cucchiaino di burro, insalata di carote crude grattuggiate con limone e un cucchiaino di olio, mezza mela.

Martedì: colazione con un frullato di un etto di fragole, mezza banana, 150 ml di latte scremato, 4-5 mandorle e un caffè o tè a piacere. Spuntino: 3 biscotti secchi a piacere e un caffè senza zucchero. Pranzo: 50 grammi di grano saraceno con 80 grammi di lenticchie o fagioli, peperoncino, aglio e un cucchiaino di olio e un etto di fragole a pezzetti con un cucchiaino di miele. Spuntino: mousse di fragole (100 gr. di fragole ben mature con 50 gr. di ricotta e mezzo cucchiaino di miele). Cena: omelette di due uova con 200 gr. tra peperoni e zucchine stufate in un cucchiaino di olio, una patata piccola bollita con un cucchiaino di maionese o burro, un kiwi.

Mercoledì: colazione con un frullato di un etto di fragole, mezza banana, 150 ml di latte scremato, 4-5 mandorle e un caffè o tè a piacere. Spuntino: uno yogurt magro da 125 ml. Pranzo: un pacchetto di crackers con 100 gr. di bresaola in carpaccio con un cucchiaino di olio, rucola in quantità libera, succo di limone e una coppa di fragole frullate con una pallina di gelato alla panna. Spuntino: due carote crude. Cena: risotto alle fragole (50 gr. di riso, 4-5 fragole non troppo mature, vino bianco per sfumare; cipolla; brodo; un cucchiaino di burro; un cucchiaino di panna per mantecare), 50 gr. di salmone affumicato, 2 fette di ananas o mezza mela.

Giovedì: colazione con un frullato di un etto di fragole, mezza banana, 150 ml di latte scremato, 4-5 mandorle e un caffè o tè a piacere. Spuntino: una spremuta di arancia senza zucchero. Pranzo: 50 grammi di pasta integrale lunga con 100 gr. di ceci già lessi e 150 gr. di funghi, un cucchiaino di olio, un’insalata mista con un cucchiaino di olio e aceto di mele e una fragola grossa tagliata in 2 e farcita con un cucchiaino raso (5 gr) di nutella. Spuntino: un etto di fragole frullato con 125 grammi di yogurt magro e un cucchiaino di miele o melassa. Cena: 50 g di pesce al vapore con 1 cucchiaino di olio d’oliva, insalata preparata con mezza patata, sedano, indivia, 1 cucchiaino di olio d’oliva o maionese. Un kiwi.

Venerdì: colazione con un frullato di un etto di fragole, mezza banana, 150 ml di latte scremato, 4-5 mandorle e un caffè o tè a piacere. Spuntino: 3 biscotti secchi a piacere e un caffè. Pranzo: 100 grammi di gnocchi con 200 gr di ortaggi misti (melanzane, peperoni, zucchine) e un cucchiaio di pesto; 3 fette di prosciutto cotto 0 in alternativa 80 gr. di carne in gelatina, un kiwi. Spuntino: 150 gr. fragole con un cucchiaino di miele. Cena: 120 grammi di carne magra ai ferri, un’insalata mista con 1 cucchiaino di olio d’oliva e una mousse di fragole fatta con 100 grammi di fragole ben mature con 50 grammi di ricotta e mezzo cucchiaino di miele.

Sabato: colazione con un frullato di un etto di fragole, mezza banana, 150 ml di latte scremato, 4-5 mandorle e un caffè o tè a piacere. Spuntino: un kiwi. Pranzo: 50 grammi di grano saraceno con 150 grammi radicchio, un cucchiaino di uvetta, cipolla, aglio, un cucchiaino pinoli e uno di olio; 30 grammi di grana padano, 100 grammi di fragole con un cucchiaino di grassa di aceto balsamico o miele. Spuntino: un frullato di un etto di fragole con 125 ml di latte scremato o yogurt magro. Cena: 160 grammi di pesce cotto al forno con pomodorini, aglio, aromi, un cucchiaino di olio; 2 melanzane grigliate; un etto di fragole con due palline di gelato alla panna.

Domenica: colazione con fragole in quantitativo libero. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: un piatto a base di carboidrati a scelta (pasto libero). Spuntino: fragole in quantitativo libero. Cena: un piatto a base di proteine a scelta con verdure ma senza pane, una mela. (pasto libero)