Benessere

Dieta per combattere il freddo: rinforza difese immunitarie

Tanta frutta e verdura

La dieta anti freddo può aiutare a proteggere e l’organismo e rinforzare le difese immunitarie. E’ ricca di frutta e verdura ed è semplice da seguire.

Potrebbe essere un ottimo rimedio per combattere le rigide temperature registrate in questi giorni in Italia con l’arrivo di Buran, l’anticiclone siberiano. Ma vediamo cosa si mangia in uno schema tipo giornaliero. Colazione con una spremuta di agrumi, fiocchi di cereali integrali con uvetta e mandorle, uno yogurt e un tè o caffè. Spuntino: tre prugne secche, infuso di tè rosso africano. Pranzo: un’insalata mista, pesce con radicchi o verze o carote, pane integrale con semi di zucca. Merenda: quattro prugne secche o in alternativa una macedonia con agrumi, kiwi e frutti di bosco e un infuso di frutti rossi.

Cena: un piatto di riso integrale con carciofi o radicchio oppure pasta integrale con i broccoli o minestra di cereali e verze, carpaccio di barbabietole, pomodori in insalata o al forno e un bicchiere di vino rosso. Prima di andare a letto un infuso di tè rosso africano o di ibisco, entrambi ricchi di bioflavonoidi. Durante la giornata è possibile bere anche un centrifugato di sedano per depurare la pelle e tonificare l’organismo. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico.

Questo menù della dieta anti freddo non è adatto a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.