Economia

Nasce in Italia la Sport Trading Academy

Un'offerta formativa che mancava

Nasce in Italia la Sport Trading Academy con l’obiettivo di portare in Italia il «betting exchange» ed aprire così nuove possibilità di professione per gli appassionati dello sport, ma anche per i trader professionisti o dilettanti che vogliano applicarsi su un mercato di borsa con minori rischi e maggiori margini di guadagno.

Un'offerta formativa che mancava ed in cui l'Italia può essere leader, cavalcando l'inarrestabile crescita del mercato del betting exchange, termine tecnico con cui è conosciuto a livello internazionale lo «sport trading». Come fondamento delle teorie e dei percorsi formativi ci sono l'esperienza, la conoscenza e le capacità dell'ingegnere Gianluca Landi, il primo trader ad avere voluto svelare tutti i segreti della sua professione, al punto da essere stato l'unico ad eseguire una sessione di trading in diretta sull'emittente televisiva Class CNBC.

Il primo appuntamento per chi vuole prendere contatto con la realtà del betting exchange è per il 23 e 24 marzo a Roma.