Cronaca

Carlentini, ucciso Salvatore Ragusa: aveva 32 anni

Con colpi di arma da fuoco

Un muratore di 32 anni, Salvatore Ragusa, è stato ucciso questa mattina intorno alle 6.30 davanti la sua abitazione in piazza Marchese a Carlentini, zona nord della provincia di Siracusa, con 4 o 5 colpi di pistola, piccolo calibro, subito dopo essere uscito di casa.

Ragusa, sposato, padre di due figli, incensurato, da qualche tempo lavorava in un agriturismo. In strada i carabinieri, che indagano sull'omicidio, hanno recuperato alcuni bossoli che saranno analizzati. I militari stanno raccogliendo alcune testimonianze per cercare di capire quale possa essere stato il movente dell'omicidio probabilmente da ricercare nella vita privata dell'uomo.