Calcio

Promozione: Modica Carletini finisce a reti inviolate

Al Vincenzo Barone

Finisce a reti inviolate il match del "Vincenzo Barone" tra il Modica Calcio di Franco Rappocciolo e il Carlentini di Francesco Mignieco.

Un pareggio che serve a poco alle due squadre che con la salvezza in tasca nutrivano ancora qualche piccola speranza di agganciare il treno play off. Il Modica ha giocato sotto ritmo la prima frazione di gioco, permettendo al Carlentini di controllare agevolmente le sporadiche azioni offensive dei "tigrotti". Nella ripresa con l'ingresso in campo di Occhipinti il Modica ha preso in mano il pallino del gioco creando qualche palla gol non sfruttata dagli attaccanti che hanno "cozzato" sul muro difensivo della formazione aretusea. Il primo tempo si è giocato soprattutto a centrocampo con il Modica che fa registrare una sterile supremazia territoriale, con gli ospiti che si affidano alla fantasia di Sinatra che prova a creare scompiglio nella retroguardia modicana.

L'unica azione da segnalare è creata dal Carlentini al 40' con Sinatra che in slalom salta un paio di avversari, entra in area dalla sinistra e lascia partire un rasoterra che Giannì respinge, in area rossoblù si crea una mischia prontamente risolta da Basile che spazza l'area e allontana la minaccia. Nella ripresa il Modica entra in campo più convinto e con l'ingresso in campo di Occhipinti prova a rendersi pericoloso. Al 56' cross dalla sinistra di Incardona, Pitino sul secondo palo colpisce di testa con palla che si stampa sulla traversa. Al 67' Sinatra va via sulla destra e crossa al centro per Longo che da pochi passi colpisce con il piattone con Giannì che para d'istinto.

Al 73' Livia controlla palla in area di rigore avversaria e fa partire un tiro cross sul quale s'inserisce Occhipinti, Sanfilippo in uscita bassa è bravo a chiudere lo specchio di porta all'attaccante rossoblu con una coraggiosa uscita bassa. Al 75' Occhipinti su calcio di punizione lambisce il sette alla sinistra di Sanfilippo con palla che finisce sul fondo. Occhipinti al 82' ci prova ancora su punizione, ma non inquadra la porta. Al 90' Pitino serve in verticale Occhipinti che entra in area dal vertice sinistro si gira e tira sul primo palo con Sanfilippo che in bello stile respinge a pugni chiusi. Dopo 4' di recupero il direttore di gara (all'esordio in Promozione), decreta la fine del match con le due squadre che si spartiscono la posta in palio che serve a poco ad entrambe.