Meteo

Buran: gelo e neve al Nord Italia: imbiancata la spiaggia di Jesolo

Domenica calo termico delle temperature

Buran, l’anticiclone siberiano è arrivato nel nord Italia. Le temperature sono scese oltre la media stagionale ovunque dalla Lombardia al Veneto e all’Emilia Romagna.

Le previsioni meteo annunciano che nel weekend si registrerà un ulteriore crollo termico al Nord e nell'alto Adriatico. Si attendono intense nevicate che si potrebbero spingere fino in pianura e lungo le coste. Tra lunedì e martedì le temperature potrebbero scendere su valori di oltre 10°C al di sotto della media stagionale, con minime intorno a -7°C, -8°C anche in pianura e massime intorno allo zero. A causa dei forti venti, e del conseguente effetto wind chill, le temperature percepite potranno risultare addirittura nell'ordine di -10°C/-15°C.

L'irruzione dell'aria gelida, attraverso la porta della Bora, sarà accompagnata tra domenica e lunedì da forti venti da nord-est sull'alto Adriatico con raffiche fino a 100 km/h. In queste ore piove in tutto il Veneto, e in certe località del litorale, come Jesolo, Caorle ed Eraclea, nella notte è caduta anche la neve. La quota neve si è abbassata fino ai 150 metri con accumuli temporanei. Il centro meteo di Teolo dell’Arpav prevede nevicate in genere deboli sulle zone montane e a tratti moderate altrove, con probabilità alta per gran parte della giornata salvo diminuire fino a medio-alta verso sera sulle zone nord-orientali.