Politica

Raddoppio Ragusa-Catania, Dipasquale ne ha parlato con Renzi

Durante l'incontro a Palermo

Ieri a Palermo il parlamentare regionale del Partito Democratico, on. Nello Dipasquale, ha sottoposto al Segretario nazionale del Pd Matteo Renzi insieme al Sottosegretario on. Davide Faraone il problema relativo allo stop del progetto per la realizzazione dell’autostrada Ragusa-Catania.

“Ho ribadito a Renzi che è necessaria l’attenzione del Governo nazionale per non deludere le aspettative dei ragusani - racconta il parlamentare ibleo - e ho appreso che il Segretario ha già discusso dell’argomento con i Presidente Gentiloni. Anche Renzi è rimasto sorpreso per l’inghippo burocratico di questi ultimi giorni e mi ha assicurato d'essersi già attivato per ottenere il superamento del problema. Il territorio ibleo attende da anni questa infrastruttura e c’è l’impegno del Pd ad andare avanti speditamente”. “Un’altra valutazione fatta dal segretario del Partito Democratico - conclude Dipasquale - riguarda proprio le energie che questo governo ha impiegato per puntare al traguardo della realizzazione.

E’ stato proprio il Governo Renzi a finanziare l’opera, a seguire tutti i passaggi compreso quello consumato su suggerimento del Sottosegretario Faraone presso il Ministero dell’Ambiente e adesso quello Cipe. I primi ad avere interesse che tutto questo lavora non vada perduto siamo proprio noi del Pd”.