Enti Locali

Programmazione a Scicli, Ascom incontra Amministrazione

Per la primavera-estate 2018

La sezione Ascom di Scicli, assieme ad altre associazioni di categoria e ai rappresentanti delle borgate, ha incontrato il vicesindaco Caterina Riccotti e l’assessore Viviana Pitrolo per parlare di programmazione primavera-estate 2018.

E' stato messo in rilievo che nella precedente stagione, gli operatori del settore rispetto agli anni precedenti hanno registrato una involuzione degli affari e che il centro storico, ha bisogno di vitalità 365 giorni l’anno. L'Ascom ha evidenziato che l’unica ricetta valida resta quella delle tre “a”, vale a dire accessibilità, attrattività e accoglienza. La stessa identica cosa vale per le borgate nel periodo estivo”. Sul tappeto anche la questione viabilità rispetto a cui occorre intervenire su numerosi aspetti a cominciare dalla Ztl che per funzionare ha bisogno di parcheggi e servizi funzionali agli stessi.

Servirebbero, poi, più controlli da parte della polizia locale per limitare la piaga della sosta selvaggia e la maleducazione di chi, con la propria auto blocca gli scivoli per l’accesso ai marciapiedi, rendendoli inaccessibili ai portatori di handicap”. “Inoltre, sul fronte dell’organizzazione degli eventi è stato chiesto alla Giunta municipale un sostegno più deciso anche in termini di incentivi o detassazioni su suolo pubblico e Cosap. Ed è anche opportuno che si possano incentivare le feste principali del paese, investendo sulle stesse con delle sagre o con eventi di contorno.

E’ fondamentale cercare di puntare sempre di più sulla destagionalizzazione. Ad esempio, la pulizia delle spiagge andrebbe fatta non solo nel periodo estivo ma anche per Pasqua. Prima o poi l’effetto Montalbano finirà. Quindi è indispensabile sin da ora pensare ad inventarsi qualcosa d’altro. L’amministrazione comunale ha dato appuntamento a tutti i soggetti interessati per il 5 marzo alle 11.00.