Moda

Federico Cannata da Modica a Milano per la Fashion Week

Il fotografo modicano invitato dalle grandi firme

La Milano Fashion Week entra nel vivo con un calendario ricchissimo: 63 sfilate, 96 presentazioni, 50 party esclusivi e 20 eventi glamour per un calendario dalle grandi firme ma anche all’insegna di importanti novità.

Dal 20 al 26 Febbraio la capitale della moda italiana ospiterà le sfilate per la stagione autunno/inverno 2018-19 proponendo agli addetti ai lavori, fashion buyer, fotografi, giornalisti, tv, creativi e le immancabili influencer tutte le tendenze e i look della prossima stagione. E anche quest’anno la capitale meneghina chiama il fotografo siciliano di Modica Federico Cannata che è stato invitato da diverse case di moda nazionali ed internazionali per fotografare le loro sfilate e a cogliere l’essenza delle loro nuove creazioni.

Attento ai dettagli, alla bellezza delle stoffe, all’eleganza delle modelle e alla straordinarietà delle location il fotografo Cannata racconterà attraverso il suo obiettivo fotografico, tutto quello che accadrà fra le trafficate strade di Milano e soprattutto sulle magiche passerelle. Invitato dagli stilisti come Cristiano Burani, Alberto Zambelli, Rhea Costa, Antolina Paris, Atsushi Nakashima, Pedro Pedro, Carlos Gil, Giuseppe Fata e tantissimi altri, durante tutta la settimana il fotografo modicano si sposterà con la sua fedelissima macchina fotografica fra un evento esclusivo, una presentazione di abiti alta couture e sfilate destinate a fare storia nella moda italiana.

Del resto gli scatti firmati Federico Cannata sono ormai apprezzati e pubblicati in tutte e riviste del mondo: New York, Canada, Beverly Hills, Chicago, Parigi, Londra, Giappone, Berlino, Milano e Roma per citarne alcune, fotografie impregnate da un perfetto mix di arte e moda che ha conquistato subito le redazioni giornalistiche. Federico Cannata si dice pronto per questa nuova avventura che si appresta a vivere, con emozione e tanta adrenalina porterà a Milano un pizzico della sua terra: l’energia e la luce della Sicilia sono diventati elementi caratterizzanti e basilari per la sua fotografia. Per Federico la Sicilia è il suo punto di partenza per abbracciare il mondo.