Benessere

Dieta della bietola per dimagrire in 3 giorni

Di oltre un chilo

La dieta della bietola può far dimagrire di oltre un chilo in tre giorni oltre a depurare l’organismo. La bietola è un ortaggio a foglia verde povera di calorie, circa 15 ogni 100 grammi, e ricca di vitamine (B e C) e minerali che agiscono come antiossidanti.

Ma vediamo il menù che non può essere ripetuto oltre i tre giorni. Ecco cosa si mangia. Primo giorno: colazione con una tazza di yogurt da bere con un cucchiaio di crusca di avena e un uovo. Pranzo: una tazza di brodo di bietola , bietola con tonno e un frutto fresco. Spuntino: un bicchiere di succo di spinaci e carote. Cena: una tazza di zuppa di spinaci, una porzione di bistecca di pollo senza pelle con broccoli e insalata di asparagi e una porzione di gelatina. Secondo giorno: colazione con una tazza di tè con latte scremato, due fette di pane con formaggio fuso e marmellata. Pranzo: una tazza di brodo bietola (senza bietola), due porzioni di budino di bietola e un frutto. Spuntino: una tazza di liquido da spinaci e pomodori. Cena: una tazza di zuppa di spinaci, una porzione di carne senza grasso visibile con bietola gratin e una porzione di gelatina.

Terzo giorno: colazione con una tazza di frullato con spinaci, sedano e mela. Pranzo: una tazza di brodo bietola (senza bietola), panache bietole, patate, zucca e carote e un frutto fresco. Spuntino: una tazza di spinaci e carote frullato. Cena: una tazza di zuppa di spinaci, una porzione di pesce alla griglia con insalata di spinaci, indivia e pomodoro e una porzione di gelatina luce. Trattandosi di una dieta molto restrittiva e povera di alimenti importanti raccomandiamo come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare questo o qualsiasi altro tipo di regime alimentare dietetico. E’ assolutamente vietata a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.