Carnevale

Scicli si prepara al Carnevale

La festa giunta alla quarantesima edizione

Dopo il successo delle precedenti edizioni, Scicli si prepara a vivere la quarantesima edizione del Carnevale.

L’associazione WAKE UP ha messo su un fittissimo programma, che si articolerà dal 10 al 13 febbraio, in cui ci sarà spazio per lo sport e il sano divertimento per bambini di tutte le età. Un carnevale che vuole rivitalizzare il cuore storico di questa festa, il quartiere in cui si è sempre festeggiato: Strada Nuova. Numerose le associazioni culturali e sportive che hanno deciso di collaborare alla realizzazione dell’evento, a cominciare dalle scuole, di ogni ordine e grado, che saranno coinvolte nel corso dell’evento, consolidando la collaborazione avviata lo scorso anno, in particolare per la Grande Parata di Apertura, che vedrà sfilare per le vie principali della città carri e coreografie realizzate dalle scuole di danza e da gruppi privati.

Come da tradizione, le attività principali che contraddistinguono il Carnevale di Scicli verranno sviluppate lungo il Corso Umberto I, in centro storico, alle spalle del complesso del Carmine, ovvero nello storico quartiere della Strada Nuova. Novità di quest'anno sarà il coinvolgimento della parte bassa di Via F.M. Penna e Via Aleardi, ovvero a ridosso dell’area UNESCO, che diverrà l'Area Principale della manifestazione, dove verranno collocati il main stage e gli stand. Artisti di strada, parate, djset, gastronomia, pranzi di quartiere, pignatte, tiro alla fune, calcio tennis, minibasket, live, corsa con i sacchi e domenica 11 febbraio alle ore 21.00 ci sarà la Signora Santina (Carmelo Caccamo) direttamente dal programma Insieme!

Inoltre, il fittissimo programma prevede sabato alle 22.00 il djset di DJ TY1, martedì alle 22.30 lo spettacolo de I Fratelli La Strada e tante altre sorprese tutte da ridere.