Appuntamenti

Modica, 3 mila bambini nel presepe di casa Don Puglisi

Iniziativa in vista delle festività natalizie

0

0

0

0

0

Modica, 3 mila bambini nel presepe di casa Don Puglisi Modica, 3 mila bambini nel presepe di casa Don Puglisi

Potrà essere visitato dal 23 dicembre al 7 gennaio il presepe organizzato a Casa Don Puglisi che coinvolge tremila bambini

«”Scavò, grattò via un po’ di neve e accese un fuoco”. La volontà, la necessità interiore del bene e la sua bellezza in mezzo a tanto candore … ogni mattina con i bambini delle scuole riviviamo la magia di un fuoco che scalda e sorprende».

Così l’équipe educativa della “Casa don Puglisi” sintetizza ciò che si sta vivendo da metà ottobre nell’esperienza dei laboratori che preparano il “Presepe della città 2017” e che sta coinvolgendo 3000 bambini delle scuole dell’infanzia e primaria di Modica. Il Presepe e la “Casa” (in via Carlo Papa, 14), si potranno visitare dal 23 dicembre al 7 gennaio dalle 17 alle 21. Per visitarlo in altri orari, e in altri giorni fino al 2 febbraio, basta prenotare (telefonando al numero 0932751273 o scrivendo a casadonpuglisi@gmail.com). I bambini arrivano ed entrano in un ambiente preparato per loro, una vera e propria stanza delle fiabe in cui, tra luci e stoffe bianche, si ascolta la fiaba “La chiave d’oro” dei fratelli Grimm. Speriamo di essere aiutati da quel clima proprio del Natale, quando – come scriveva Adriano Olivetti, testimone che sempre più stiamo riscoprendo - «il desiderio di rinnovamento e di salvezza raggiunge una più grande intensità, e la luce di un’epoca nuova per un ordine più giusto e più umano si accende come una fiamma che ci è stata consegnata e che bisogna alimentare e proteggere, perché le speranze dei nostri figli non vadano deluse».

 

0

0

0

0

0

Natale
Presepe
Casa
Don
Puglisi
Bambini
Commenti
Modica, 3 mila bambini nel presepe di casa Don Puglisi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Gli allievi del maestro Shi Yan Ti a Ragusa
News Successiva
Festa di Santa Lucia a Ragusa