Appuntamenti

Antiriciclaggio a Ragusa, convegno al Mediterraneo Palace

Dalle 15 alle 19

0

0

0

0

0

Antiriciclaggio a Ragusa, convegno al Mediterraneo Palace Antiriciclaggio a Ragusa, convegno al Mediterraneo Palace

Oggi al Mediterraneo Palace Hotel di Ragusa si terrà un convegno sulla riforma della normativa Antiriciclaggio: adempimenti, sanzioni e responsabilità

Si terrà oggi, lunedì 20 novembre a Ragusa, dalle ore 15 alle ore 19 al Mediterraneo Palace Hotel il convegno "La riforma della normativa antiriciclaggio: nuovi adempimenti, sanzioni e responsabilità " organizzato dall'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e da Unoformat azienda specializzata a carattere nazionale.

A relazionare saranno i dottori Maurizio Tollini, commercialista in Caltanissetta, ed Emilio Tasca, commercialista in Vittoria. Le prenotazioni ad oggi sono 250. Il convegno parlerà della normativa antiriciclaggio che è stata oggetto di modifiche in merito al recepimento della Direttiva Europea n. 849/2015, così come previsto dall’art. 15 della Legge Delega n. 170/2016. Le novità sono estremamente rilevanti e impattano su tutti gli adempimenti previgenti: dall’adeguata verifica della clientela con il registro centralizzato dei titolari effettivi relativi a società di capitali ed enti, all’abolizione dell’archivio antiriciclaggio che sarà sostituito da nuove regole per la conservazione dei dati; inoltre, anche il sistema sanzionatorio vede una completa innovazione.

Il convegno, con approccio pragmatico ed in ottica operativa, è finalizzato ad analizzare tutti gli adempimenti antiriciclaggio revisionati, per consentire allo studio di eseguire correttamente gli obblighi imposti dalla normativa ed evitare ogni tipologia di sanzione.  

 

0

0

0

0

0

Antiriciclaggio
Convegno
Commercialisti
Commenti
Antiriciclaggio a Ragusa, convegno al Mediterraneo Palace
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Natale, a Giarratana il Presepe Vivente
News Successiva
Fuad che toccava le ali alle farfalle a Ragusa