Appuntamenti

Ragusa, primo appuntamento con Palchi Diversi

Sabato 11 novembre

0

0

0

0

0

Ragusa, primo appuntamento con Palchi Diversi Ragusa, primo appuntamento con Palchi Diversi

La Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa torna a solcare il palco del Teatro Ideal con uno spettacolo divertente per il primo appuntamento ufficiale della 13^ edizione di Palchi DiVersi.

Sabato 11 novembre alle ore 21.00 e domenica 12 alle ore 18.00, gli attori della compagnia di Federica Bisegna e Vittorio Bonaccorso riproporranno dopo alcuni anni dalla sua prima messa in scena l’opera dal grande successo “Sogni di Beniamino Modestini contabile”. Uno spettacolo che raccoglie in sé cinque storie diverse, narrando le avventure di Beniamino Modestini. Il progetto teatrale e la regia sono di Vittorio Bonaccorso, mentre i testi, come nella precedente versione, sono di Giancarlo Iacono che ha saputo ricalcare, seppur in chiave comica, cinque diversi generi letterari, dalla favola al giallo, dalla letteratura fantascientifica a quella che guarda all’attualità mediatica, fino al romanzo, collegati fra loro da testi originali di Federica Bisegna che cura anche i costumi.

Ci sarà tanto da ridere, ma anche da riflettere: chi non ha infatti sognato, almeno una volta nella vita, di essere altro da sé, credendo di avere capacità fuori dal comune, finendo poi per scontrarsi con la dura realtà e con la “normalità” (se non mediocrità) quotidiana? Come accade a Beniamino che sente di vivere una vita che non gli appartiene, che brama di fare lo scrittore ma è costretto a rimanere incollato alla sua scrivania di contabile, vessato dalla perfida, ma bellissima segretaria del direttore dell’ufficio in cui lavora.

Sommerso da pratiche, bilanci e consuntivi sogna di poter pubblicare un giorno il suo best seller, ma i suoi tentativi falliscono miseramente mettendolo di fronte alla cruda realtà di essere soltanto un mediocre. 

 

0

0

0

0

0

TeatroCompagniaGodot
Commenti
Ragusa, primo appuntamento con Palchi Diversi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, due giorni dedicati al vino
News Successiva
Fake news a Vittoria: seminario per gionalisti