Curiosità

Salute

Mangiare patatine fritte: riduce aspettativa di vita?

Lo studio pubblicato su The American Journal of Clinical Nutrition

0

0

0

0

0

Mangiare patatine fritte: riduce aspettativa di vita? Mangiare patatine fritte: riduce aspettativa di vita?

Le patatine potrebbero ridurre l’aspettativa di vita. Lo annuncia uno studio pubblicato sulla rivista specializzata The American Journal of Clinical Nutrition. Secondo la ricerca le patatine sarebbero in grado addirittura di accorciare l’aspettativa di vita.

Lo studio, condotto per ben otto anni, è arrivato alla conclusione che chi consuma le chips fritte per due volte a settimana incorrerebbe in un rischio raddoppiato di morire prematuramente. E’ la cottura a rappresentare il fattore di rischo. La ricerca ha coinvolto oltre 4mila persone, con un’età compresa tra i 45 ed i 79 anni. Dei soggetti analizzati, 236 sono deceduti; la maggior di loro parte erano assidui consumatori di patatine fritte. Lo studio, a dire il vero, analizza solo il consumo di patatesenza analizzare a fondo le abitudini alimentari dei soggetti che magari avrebbero potuto avere un tipo di alimentazione squilibrata con poca attività fisica. 

0

0

0

0

0

Patatine
Fritte
Aspettativa
Vita
Commenti
Mangiare patatine fritte: riduce aspettativa di vita?
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Il magnesio fa perdere peso?
News Successiva
Allarme bisfenolo: si trova nei giocattoli e nelle plastiche