Appuntamenti

Davide Campisi al Cafèine mon amour di Ragusa

0

0

0

0

0

Davide Campisi al Cafèine mon amour di Ragusa Davide Campisi al Cafèine mon amour di Ragusa

Sarà Davide Campisi con la sua musica il protagonista, sabato 18 febbraio, della rassegna musicale Cafèine mon amour.

“Badr (Luna piena)” è il titolo del nuovo progetto discografico di Davide Campisi che il prossimo sabato 18 febbraio, alle ore 21.00, sarà ospite della rassegna musicale “Caféine mon amour - l’ora della ri-creazione al gusto musicale del caffè” al caffè letterario “Le Fate” di Ragusa, con la direzione artistica del cantautore Carlo Muratori.

Un nuovo appuntamento con la musica d’autore e la canzone popolare che trasporterà il pubblico de “Le Fate” in un’atmosfera magica, creata da una comunicazione musicale basata su ritmo e voce che concilia più forme espressive. “Badr” è infatti una ricerca di suoni, ritmo, lingua e tradizione nella quale il tamburo diventa strumento di forme sonore e tecniche espressive nuove, contemporanee. Un percorso che attraversa la musica più ancestrale dei tamburi a cornice che accompagnano il canto, per toccare quella più moderna della batteria, arrivando ai suoni contemporanei di chitarre e basso, che trovano in Campisi un interprete raffinato.

Campisi da quindici anni studia stili e tecniche dei tamburi a cornice. Da quattro anni conduce corsi di tamburo a cornice come percorsi a sè o integrati ad altre forme e tecniche di espressione artistiche, quali teatro e danza. Nel 2013 ha condotto un laboratorio di percussioni inserito all’interno del progetto Europeo “Melodie del silenzio”, riferito ad un gruppo di partecipanti costituito da persone sorde e udenti; negli anni precedenti ne ha condotto diversi altri in comunità terapeutiche assistite.
 

0

0

0

0

0

Davide campisi
Luna piena
Commenti
Davide Campisi al Cafèine mon amour di Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Truffe ad anziani: convegno a Ragusa
News Successiva
I vini della Toscana a Ragusa