Blog: la Penna di...

Il destino è scritto?

0

0

0

0

0

Il destino è scritto?
Il destino è scritto?

Nel corso dei secoli, fiumi d'inchiostro sono stati utilizzati da uomini di cultur

a per tentare di venire a capo della spinosa questione che ha sempre visto contrapporsi due diverse correnti di pensiero: il destino è scritto, oppure ognuno è artefice del proprio destino?

Penso con grande convinzione che " verum est in media",

ovvero che in molti casi il destino è scritto e non può essere cambiato, in tanti altri, lo scriviamo noi con le nostre scelte, le nostre azioni, il nostro libero arbitrio. Ciascuno di noi, è caratterizzato da specificità, da limiti, difetti, pregi, che siamo soliti chiamare doni o volontà della natura; chiaramente in molti di questi casi, credo sia del tutto irrilevante l'intervento o l'arbitrio umano per modificare quanto sembrerebbe connaturato alla nostra vita e pertanto credo sia il caso di parlare di destino o di qualcosa che comunque si voglia definire, va oltre la volontà e le scelte umane.

In molti altri casi, è l'uomo che volontariamente o incoscientemente provoca l'irreparabile

, parlando impropriamente di destino. Se con la nostra auto raggiungiamo velocità da circuiti di formula uno e ad un tratto per qualunque imprevisto si esce di strada e si rimane gravemente feriti o si perde la vita, era scritto che ciò accadesse o abbiamo voluto scrivere noi la pagina della nostra rovina? Se una persona opera la scelta di vivere al di fuori della legalità e prima o poi gli tocca di pagare pegno con la detenzione o peggio con una morte tragica conseguente al suo stile di vita, era scritto da qualche parte o si sono verificate le giuste conseguenze alle sue scelte?

Mi pare sufficientemente evidente che l'esempio sulla velocità

e sugli stili di vita eccepibili, sgomberino il campo da confusione sul destino della vita e su quello che costruiamo noi stessi. Si tratta quindi, di fare sempre i giusti distinguo tra ciò che non possiamo cambiare e ciò che determiniamo noi stessi. A volte, il destino c’entra davvero poco con quanto accade! 

0

0

0

0

0

Destino
Uomo
Titta ballarò
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Il destino è scritto?
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Giornata sul bullismo: i segnali per capire se tuo figlio è un bullo
News Successiva
La famiglia ieri e oggi