Appuntamenti

Sicilia nel calice a Ragusa

0

0

0

0

0

Sicilia nel calice a Ragusa Sicilia nel calice a Ragusa

Al Jobbing Center di Ragusa riprendono gli appuntamenti con la degustazione di vini d'etichetta associati ai piatti gourmet.

Prendono il via gli appuntamenti con la degustazione di vini d’etichetta associati a piatti gourmet. L’idea di Jobbing Centre Ragusa, che ha già ottenuto ampi consensi, diventa più estesa, si amplia. E dopo “Sicilia nel calice” ecco che arriva “L’Italia nel calice”.

Il primo appuntamento, nella sede di contrada Puntarazzi, è in programma venerdì 20 gennaio, alle 20,30. Riflettori puntati sul Piemonte con vini che non hanno bisogno di presentazione come Gavi, Barbera d’Alba, Langhe Nebbiolo, Barolo Riserva e Moscato d’Asti. “Come è nostra consuetudine – sottolinea l’amministratore delegato di Jobbing Centre, Giansalvo Allù – intendiamo associare queste etichette a cinque piatti realizzati dai nostri tre chef. Quindi, ogni piatto sarà accompagnato da uno speciale vino che ci permetterà di conoscere la cultura e la tradizione di quel territorio.

Dopo i buoni riscontri ottenuti con Sicilia nel calice, abbiamo pensato di allargare i nostri orizzonti e quelli dei nostri ospiti per fare in modo che possa essere accresciuta, ulteriormente, la cultura enogastronomica di ciascuno di noi e di chi viene a trovarci. La collaborazione con il nostro staff sarà poi essenziale per fare in modo che possano arrivare risultati di un certo tipo”. 

0

0

0

0

0

Vino
Sicilia
Jobbing
Commenti
Sicilia nel calice a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
La scienza del sorriso a Ragusa
News Successiva
Cafeine Mon Amour a Ragusa